Fabrizio Ferrante con Gigi Riserbato
Fabrizio Ferrante con Gigi Riserbato
Politica

De Noia denuncia in TV un accordo elettorale tra centrodestra e Fabrizio Ferrante

Befano: «Senza alcun timore, è stato apertamente svelato un'intesa evidentemente innaturale»

Un accordo elettorale per spostare i voti da sinistra a destra durante il ballottaggio dell'ultima tornata elettorale. La possibile intesa è stata svelata da un esponente di maggioranza durante una trasmissione televisiva di approfondimento politico "Diritto & Rovescio" trasmessa nei giorni scorsi da Tele Dehon e alla quale hanno partecipato Francesco De Noia, Beppe Corrado, Mimmo De Laurentis e Giuseppe Paolillo. Come documentato dal video allegato, il consigliere De Noia racconta dell'esistenza di un accordo elettorale tra la coalizione di centro-destra e il candidato sindaco Fabrizio Ferrante (minuto 14).

Il fatto è stato segnalato da Antonio Befano, componente del Nuovo Centrodestra di Trani: «Senza alcun timore, è stato apertamente svelato l'accordo siglato, durante il ballottaggio alle ultime amministrative 2012, evidentemente innaturale, tra la coalizione del centrodestra – risultata poi vittoriosa per pochi voti – e la coalizione guidata da Ferrante poi divenuto, inaspettatamente, Presidente del Consiglio Comunale». Secondo quanto raccontato da Francesco De Noia, le elezioni sarebbero vinte dal centro destra grazie ad un accordo con Fabrizio Ferrante: «Abbiamo vinto le elezioni grazie all'accordo in cui è stato designato presidente del Consiglio Comunale».

«E' stato desolante – scrive Befano - dover apprendere, ancorché in ritardo, che la vittoria risicata di Riserbato sia stata, solo e soltanto, il frutto di uno scellerato accordo con la coalizione guidata da Ferrante ed è ancora più difficile, per un giovane come me, comprendere come possa il sindaco Riserbato governare una città senza averne avuto, a questo punto, la legittimazione di un consenso che già, al primo turno, avevamo constatato essere inferiore a quanto espresso per i partiti che l'avevano sostenuto. Sarebbe stato proprio l'avvocato Operamolla la migliore scelta per il governo della città?»
Social Video1 ora e oltreDiritto e Rovescio: Trani fra verifiche e rimpastoTele Dehon
  • Consiglio Comunale
  • Fabrizio Ferrante
  • Gigi Riserbato
  • Amministrative 2012
  • Francesco De Noia
  • Ballottaggio 2012
Altri contenuti a tema
Amet e Amiu in consiglio comunale: tre mesi per presentare strategie ed obiettivi futuri Amet e Amiu in consiglio comunale: tre mesi per presentare strategie ed obiettivi futuri Ritirato il provvedimenti su indagine procedure concorsuali
Di Leo: «A Trani tra furti d'auto a  turisti e disservizi non c'è cultura dell'accoglienza» Di Leo: «A Trani tra furti d'auto a turisti e disservizi non c'è cultura dell'accoglienza» Il consigliere della Lega denuncia ancora un'Amministrazione non all'altezza della città
Rimpasto in vista nella squadra di Bottaro Rimpasto in vista nella squadra di Bottaro Riunione di maggioranza domani e lunedì su Amet e Amiu
Questioni Amet e Amiu: il consigliere Loconte propone un  Consiglio Comunale monotematico Questioni Amet e Amiu: il consigliere Loconte propone un Consiglio Comunale monotematico Il regolamento del Consiglio ne prevede la convocazione se lo richieda un quinto dei consiglieri
48 Giovedì torna a riunirsi il Consiglio Comunale Giovedì torna a riunirsi il Consiglio Comunale Tre i punti all'ordine del giorno
Di Leo: «Cerchiamo risposte per il degrado della città tra verde pubblico, sporcizia e delinquenza» Di Leo: «Cerchiamo risposte per il degrado della città tra verde pubblico, sporcizia e delinquenza» Il consigliere leghista lancia accuse pesanti riguardo lo stato in cui versa Trani
Consiglio comunale, approvati bilancio e piano delle opere pubbliche 2021-2023 Consiglio comunale, approvati bilancio e piano delle opere pubbliche 2021-2023 E Bottaro annuncia: «Saranno anni importanti»
Il Consiglio comunale torna a riunirsi il 16 luglio Il Consiglio comunale torna a riunirsi il 16 luglio Nove i punti all'ordine del giorno
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.