Giovanni Di Leo
Giovanni Di Leo
Politica

Di Leo (Lega) : "La gestione dei parcheggi comunali non va affidata a società private"

Il consigliere richiama una delibera per la costituzione di società di gestione di servizi connessi al perseguimento delle proprie finalità istituzionali

Un intervento del consigliere della Lega Giovanni Di Leo richiama una recente delibera approvata dal Consiglio Comunale per costituire società per la gestione di servizi connessi al perseguimento delle proprie finalità istituzionali, nell'ambito dello spinoso tema dell'affidamento della gestione dei parcheggi su aree comunali.

Lo riportiamo integralmente.

"Il sindaco e i consiglieri comunali della sua maggioranza evidentemente non ritengono che a Trani siamo capaci di generare ricchezza. Nel consiglio comunale del 30/11/2021 la traballante maggioranza di governo ha approvato la delibera n.102 denominata "Revisione ordinaria delle società partecipate".

Nella premessa di questo provvedimento viene enunciata una grande verità, e cioè che l'art.4 del D. Lgs. n.175 del 19/8/2016 (TUSP - Testo Unico Società Partecipate) dispone che "le amministrazioni pubbliche non possano, direttamente o indirettamente, costituire società aventi per oggetto attività di produzione e servizi non strettamente necessarie per il perseguimento delle proprie finalità istituzionali".

Questo vuol dire che se ci fosse la volontà politica e il desiderio di conservare le risorse economiche possibili e disponibili nell'ambito della economia cittadina, il Comune di Trani potrebbe legittimamente costituire società per la gestione di servizi connessi al perseguimento delle proprie finalità istituzionali.

Mi pare evidente che la gestione dei parcheggi ubicati sulle aree pubbliche appartenenti al demanio del Comune di Trani sia un servizio connesso alle finalità istituzionali dell'ente. Allora, se tutto questo è vero, perché non perseguire la strada di costituire una società comunale che possa gestire i parcheggi, piuttosto che rivolgersi ad un privato individuato chissà come? Perché assessori e consiglieri di maggioranza non ne sono capaci, o per altri oscuri motivi?

Perché i proventi di questa attività devono andar via da Trani per arricchire azIende private che non hanno sede a Trani e che non investiranno i loro guadagni nel nostro territorio? Costituendo la nuova società, si avrebbero tutti i requisiti per l'affidamento "in house providing", e cioè il capitale della società sarebbe totalmente pubblico, sulla stessa sarebbe esercitato il controllo analogo e l'attività svolta sarebbe totalmente a favore del Comune di Trani.

Invece la politica poco lungimirante di questi anni della sinistra salottiera che intende concedere ai privati la gestione dei parcheggi e della darsena comunale, non potrà che impoverire ulteriormente la nostra economia, perdendo occasioni di crescita economica e occupazionale, mentre per i privati ci staranno lauti guadagni, che ovviamente non saranno reinvestiti sul nostro territorio, e per l'ente pubblico resteranno le briciole."
  • Parcheggi
Altri contenuti a tema
18 Pioggia di multe ieri in centro città: sempre più serio il problema dei parcheggi Pioggia di multe ieri in centro città: sempre più serio il problema dei parcheggi Traffico in tilt a partire dal pomeriggio
Aumentano attività commerciali e traffico. Scarseggiano i parcheggi: corso Cavour sempre più intasato Aumentano attività commerciali e traffico. Scarseggiano i parcheggi: corso Cavour sempre più intasato Le domande di Raimondo Lima: "Che fine ha fatto l'accordo per il parcheggio della stazione?"
Suv parcheggia sul marciapiede in piazza Plebiscito Suv parcheggia sul marciapiede in piazza Plebiscito E' uno dei tanti casi di parcheggio selvaggio del fine settimana
Telecamere di videosorveglianza, Di Leo: «Dopo le annunciazioni nulla viene fatto» Telecamere di videosorveglianza, Di Leo: «Dopo le annunciazioni nulla viene fatto» L'intervento del consigliere della Lega dopo le proteste dei residenti di piazza Tomaselli
1 Caos parcheggi in un fine settimana "da fuoco" Caos parcheggi in un fine settimana "da fuoco" Sul Porto i maggiori disagi, l'appello è chiudere l'area al traffico
Gestione parcheggi: "E' un project financing o piuttosto semplicemente di una concessione di servizi?" Gestione parcheggi: "E' un project financing o piuttosto semplicemente di una concessione di servizi?" I dubbi e l'analisi di Maria Grazia Cinquepalmi
1 Parcheggi assurdi e dove trovarli...a Trani naturalmente! Parcheggi assurdi e dove trovarli...a Trani naturalmente! Un cittadino denuncia un'auto parcheggiata sul marciapiede in piazza della Repubblica
Rinnovata con Amet la gestione del servizio di sosta a pagamento Rinnovata con Amet la gestione del servizio di sosta a pagamento Lo prevede una determina dirigenziale dell'Area Polizia Locale
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.