Scrivere al Computer
Scrivere al Computer
Enti locali

Digital divide, approvata graduatoria definitiva degli ammessi

Il contributo regionale consiste in un rimborso massimo di 500 euro per concorrere al pagamento del canone di abbonamento per la rete Internet, nonché all’acquisto dei dispositivi di primo accesso

Con determina dirigenziale 231 dell'1 marzo 2023 è stata approvata la graduatoria definitiva relativa all'avviso pubblico regionale avente ad oggetto la diffusione della cultura digitale tra i cittadini.

La graduatoria dei beneficiari è visionabile sull'albo pretorio del Comune di Trani e nella sezione "Amministrazione Trasparente" e qui in allegato

Il contributo consiste in un rimborso massimo di 500 euro, per concorrere al pagamento del canone di abbonamento per la rete internet, nonché all'acquisto dei dispositivi di primo accesso (così come definiti dall'art. 2 lett. f) della L.R. n. 32/2021) ossia "modem, router e tutte le altre apparecchiature tecnologiche che consentono il collegamento alla rete internet".

Gli ammessi al contributo dovranno presentare apposita richiesta di rimborso (a mezzo pec all'indirizzo protocollo@pec.comune.trani.bt.it o con consegna a mano presso l'Ufficio Protocollo del Palazzo di Città) compilando il modulo disponibile in allegato fornendo copia dei giustificativi di spesa (scontrini, ricevute, fatture intestate al richiedente e quietanzate) riferiti all'acquisto di qualsiasi apparecchiatura tecnologica (computer laptop, portatile, tablet, smartphone e simili) solo se abbinata all'attivazione di dispositivi di collegamento alla rete (schede SIM, modem, router e simili).

L'attivazione della rete deve essere documentata attraverso la copia di un contratto di abbonamento di accesso alla stessa. Il contributo sarà riconosciuto a rimborso delle spese sostenute entro 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria definitiva. Nel caso in cui la spesa sostenuta dovesse essere inferiore a 500 euro, l'Ufficio procederà al rimborso delle sole spese sostenute ed opportunamente documentate.

Si sottolinea che i richiedenti, con la presentazione della domanda, hanno assunto l'obbligo di acquisire o far acquisire ad almeno un componente del nucleo familiare, entro un anno dall'erogazione del contributo, le competenze digitali di base (EIPASS Basic), anche avvalendosi delle iniziative di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b), pena il rigetto della domanda di beneficio per l'annualità successiva.

Per informazioni, è possibile rivolgersi al numero 0883.581338, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 15 ed il giovedì anche dalle ore 15:30 alle ore 19.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
1 Istituzione brand Costa Sveva: presto incontro tra regione e comuni Istituzione brand Costa Sveva: presto incontro tra regione e comuni L'intervento sembrerebbe non essere stato concordato con tutte le città, interviene il consigliere regionale di "Con Emiliano" Giuseppe Tupputi
15 Il Governo Meloni verso l'abolizione del fitto casa, Ciliento: «A rischio migliaia di famiglie» Il Governo Meloni verso l'abolizione del fitto casa, Ciliento: «A rischio migliaia di famiglie» La questione affrontata in Regione su richiesta della consigliera regionale
1 Aggiornamento del piano ospedaliero in Puglia, 70 posti letto in più nella Bat Aggiornamento del piano ospedaliero in Puglia, 70 posti letto in più nella Bat Il commento della consigliera Ciliento
8 Reddito di cittadinanza e PUC, la consigliera Ciliento: "Le scelte del Governo sono a svantaggio delle fasce più deboli" Reddito di cittadinanza e PUC, la consigliera Ciliento: "Le scelte del Governo sono a svantaggio delle fasce più deboli" Il commento della consigliera regionale del Pd
Presentata in Regione TranInOnda, la Festa di Radio 3 a Trani dal 9 all’11 giugno Presentata in Regione TranInOnda, la Festa di Radio 3 a Trani dal 9 all’11 giugno Emiliano: “Trani sarà una splendida location per la Festa di Radio 3”
Idee per una vacanza in Puglia Idee per una vacanza in Puglia Alcuni suggerimenti tra cultura e natura
Martedì un incontro a san Luigi sulla nuova primavera per la politica Martedì un incontro a san Luigi sulla nuova primavera per la politica Tra gli ospiti Loredana Capone
“Mi impegno per la legalità”, in Regione la premiazione delle scuole “Mi impegno per la legalità”, in Regione la premiazione delle scuole Ciliento: «Seminiamo la giustizia sin dai giovani»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.