Domenico Mastrulli
Domenico Mastrulli
Territorio

"Giornata della legalità contrattuale", sit-in delle guardie rurali della Bat

Il segretario generale della FS Cosp Mastrulli: "Siamo già pronti per la piazza con striscioni e bandiere"

Il Cosp – Coordinamento Sindacale Penitenziario – Segreteria Generale Nazionale della Federazione Sindacale Settore Commercio e Privato che rappresenta nel Consorzio delle Guardie di Trani il 99% dei dipendenti sindacalizzati, ha indetto una prima giornata di totale protesta contro la gestione amministrativa e organizzativa del Consorzio delle Guardie Rurali di Trani, stante il fermo di un contratto di lavoro sottoscritto nel 2008-2010 con un triennio di rinnovo, ma senza alcuna risorsa aggiuntiva e formativa economica giuridica, in più rispetto a quello del 2008 con una perdita stipendiale annuale pari a 350 euro per singolo anno.

Il Segretario Generale Nazionale della FS COSP Domenico Mastrulli ha dichiarato: "Siamo già pronti per la piazza con striscioni e bandiere saranno posizionate sotto le finestre del Governo Territoriale le reiterate esasperate inascoltate richieste nel tempo a vario titolo poste dai Lavoratori del Settore Agricolo degli Agenti della Sicurezza Agricola Rurale del Territorio di Trani che fa capo al Consorzio delle Guardie, i Lavoratori dallo scorso dicembre 2018 aderenti alla FS Co.S.P. nelle innumerevoli Assemblee Generali in cui tutti i lavoratori del settore hanno deliberato lo stato di agitazione e lo sciopero generale non vedendo alcuno spiraglio negli ultimi 6/7 anni dall'ultimo cl del 2008-2019 rinnovatosi in autonomia ma senza alcun incremento economico e giuridico sindacale, per protestare le loro criticità settoriali".

Solidarietà è stata espressa dalle Autorità Politiche del Territorio, dal leader del movimento popolare nazionale Gilet Arancioni dottor ANTONIO PAPPALARDO Generale dell'Arma dei Carabinieri e leader ex Cocer Carabinieri in segno di stima e amicizia alla FS-COSP e al Suo leader.

Il Segretario Generale Nazionale della FS COSP Domenico Mastrulli terrà una conferenza stampa alle ore 11.30 sul piazzale antistante il Palazzo del Governo territoriale della Prefettura di Barletta, per fare il punto della situazione economica, contrattuale, giuridica e sindacale del settore illustrando la linea sindacale di lotta.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
Il cordoglio dell'arcivescovo per la scomparsa del prefetto Cerniglia Il cordoglio dell'arcivescovo per la scomparsa del prefetto Cerniglia Monsignor D'Ascenzo: «Mi hanno colpito la sua capacità di ascolto e il suo alto senso dello Stato»
Perde la vita Maria Antonietta Cerniglia, ex prefetto della Bat Perde la vita Maria Antonietta Cerniglia, ex prefetto della Bat Ora in servizio a Enna, si è spenta nella sua Messina
Terremoto nel centro Italia, premiati dodici geometri della Bat per il lavoro svolto Terremoto nel centro Italia, premiati dodici geometri della Bat per il lavoro svolto La cerimonia si svolgerà il 10 ottobre in Prefettura
Sicurezza, la Prefettura approva il nuovo progetto di video sorveglianza di Trani Sicurezza, la Prefettura approva il nuovo progetto di video sorveglianza di Trani Avviata la richiesta per l'ammissione al finanziamento
Ferragosto, pronto un piano per la sicurezza e l'ordine pubblico Ferragosto, pronto un piano per la sicurezza e l'ordine pubblico Incontro in Prefettura con le forze dell'ordine
Il nuovo Prefetto della Bat visita per la prima volta il Comune di Trani Il nuovo Prefetto della Bat visita per la prima volta il Comune di Trani Scambi di doni e stretta di mano tra Sensi e il sindaco Bottaro
Provincia Bat, insediato il nuovo prefetto Emilio Dario Sensi Provincia Bat, insediato il nuovo prefetto Emilio Dario Sensi Incontrati dirigenti e personale per stabilire il nuovo programma di lavoro
Oggi l'insediamento del nuovo prefetto della Bat: Emilio Dario Sensi Oggi l'insediamento del nuovo prefetto della Bat: Emilio Dario Sensi Prende il posto di Maria Antonietta Cerniglia trasferita nel Comune di Enna
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.