Liceo de Sanctis
Liceo de Sanctis
Scuola e Lavoro

Il liceo De Sanctis presenta: “Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale”

Tra gli obiettivi la valorizzazione del patrimonio culturale che si fa ambiente

Il Liceo Classico, Linguistico e delle Scienze Umane "F. De Sanctis" di Trani, nella sede del Polo Museale Fondazione SECA presso Palazzo Lodispoto, invita la cittadinanza al convegno "Scuola e DiCultHer insieme per la titolarità culturale degli studenti. Patrimonio culturale, sviluppo territoriale, cittadinanza e digitale", che si terrà sabato 13 aprile alle ore 9.30, nell'ambito della settimana delle culture digitali "Antonio Ruberti".

Scoprire e raccontare Trani e l'anima dei suoi luoghi insieme agli studenti del Liceo "F. De Sanctis": è questo l'obiettivo con cui è stato progettato e realizzato il progetto PON "La scuola per il patrimonio", che, insieme alle sfide del concorso #Hackcultura2019, sarà protagonista dell'evento. Si tratta di una sperimentazione a tutto campo di tecniche, materiali e strumenti, versatile e multiforme, rigorosa nelle metodologie di conoscenza e valorizzazione dei beni culturali materiali e immateriali attraverso le straordinarie opportunità offerte dal digitale.

Veri animatori dell'evento sul Digital Cultural Heritage saranno gli alunni del Liceo "F. De Sanctis", che, grazie alla partecipazione al PON per il "Potenziamento dell'educazione al patrimonio culturale, atistico, paesaggistico", tra compiti di realtà e laboratorialità, hanno affinato il loro pensiero divergente. La valorizzazione del patrimonio culturale nella sua dimensione contestuale e lo sviluppo di modalità di fruizione capaci di sollecitare la "curiositas" di cittadini e turisti sono l'obiettivo a cui tutti i moduli del progetto sono ispirati.

Grazie alla partecipazione di esponenti del mondo della politica, della ricerca, dell'imprenditoria, della scuola, il convegno sarà anche l'occasione per una riflessione più ampia sulle opportunità di sviluppo territoriale offerte dalla rivoluzione digitale in corso e sul suo il rapporto con il mondo della didattica.
  • Liceo De Sanctis
Altri contenuti a tema
Il liceo De Sanctis aderisce all'iniziativa "Towards the Economy of Francesco" Il liceo De Sanctis aderisce all'iniziativa "Towards the Economy of Francesco" Due incontri con esperti sociologi, economisti e storici dell'arte
Trani e Astor Piazzolla, liceo De Sanctis e commenti contro don Dino: le pagelle Trani e Astor Piazzolla, liceo De Sanctis e commenti contro don Dino: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Ricordi tra banchi di scuola: il liceo classico De Sanctis Ricordi tra banchi di scuola: il liceo classico De Sanctis I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Libriamoci 2019, al De Sanctis spazio alle letture e all'orientamento Libriamoci 2019, al De Sanctis spazio alle letture e all'orientamento Nelle prossime settimane il liceo aprirà le sue porte agli alunni di terza media
Stop al femminicidio: il 25 novembre flash mob in via San Giorgio Stop al femminicidio: il 25 novembre flash mob in via San Giorgio Il liceo De Sanctis prende posizione e manifesta il suo impegno sociale e civile
Il professor Ventura oggi al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Il professor Ventura oggi al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Appuntamento con il docente della scuola di Medicina dell'Università di Bologna
Il professor Ventura al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Il professor Ventura al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Appuntamento a sabato 9 novembre con il docente della scuola di Medicina dell'Università di Bologna
Nuove aule al liceo De Sanctis, Corrado contesta: «È stata scelta la strada più semplice» Nuove aule al liceo De Sanctis, Corrado contesta: «È stata scelta la strada più semplice» Il consigliere commenta la soluzione adottata dalla Provincia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.