giornali
giornali
Enti locali

Informazione e comunicazione, dalla Regione nuovi finanziamenti

Santorsola:  «Un aiuto concreto all'editoria pugliese»

Promuovere l'informazione locale favorendone il pluralismo, dando un aiuto concreto all'editoria pugliese, che vive un momento di difficoltà. È questo l'obiettivo del testo "Disposizioni per la promozione e il sostegno pubblico al pluralismo e all'innovazione dell'informazione e della comunicazione regionale", licenziato nei giorni scorsi in una seduta congiunta di quarta e sesta commissione e che presto sarà discusso in Consiglio regionale.

Sono previsti fondi di bilancio regionale ma anche finanziamenti comunitari e nazionali. Abbiamo lavorato a fianco della quarta commissione regionale, Sviluppo economico, presieduta da Donato Pentassuglia, recependo gli emendamenti di Assostampa e dell'Ordine dei giornalisti.

Per la graduatoria di accesso ai contributi, non si premieranno il fatturato e il numero di giornalisti dipendenti, per non favorire aziende più strutturate. Le emittenti, che potranno accedere ad un contributo massimo di 80.000 euro, dovranno avere un bilancio certificato ed essere in regola con il Fisco.

Verrà favorito l'accesso nel sistema dell'editoria regionale al massimo numero possibile di soggetti, tra giornalisti e, molto importante, anche figure tecniche.

Mimmo Santorsola,
presidente della sesta commissione, Formazione e lavoro
  • Regione Puglia
  • giornali
Altri contenuti a tema
La Puglia, con i suoi stupendi villaggi, è tra le 11 mete migliori in Europa La Puglia, con i suoi stupendi villaggi, è tra le 11 mete migliori in Europa Anche Bari tra le mete più in voga
Mega impianto di percolato a Trani, i dissidenti presentano ricorso al Tar Mega impianto di percolato a Trani, i dissidenti presentano ricorso al Tar «Abbiamo deciso di fare noi quello che avevamo chiesto all'amministrazione comunale»
Determinante il Cdx unito in Regione per la proposta della nuova legge Determinante il Cdx unito in Regione per la proposta della nuova legge Dopo mesi di stallo burocratico finalmente la legge regionale per le attività estrattive
Alloggi popolari, dall'Arca Puglia 530 mila per la ristrutturazione di quattro fabbricati Alloggi popolari, dall'Arca Puglia 530 mila per la ristrutturazione di quattro fabbricati Gli interventi interessano i palazzi ubicati in via Superga e viale Spagna
Missione in Iraq: i militari italiani lasciano la diga di Mosul. Tra loro molti pugliesi Missione in Iraq: i militari italiani lasciano la diga di Mosul. Tra loro molti pugliesi Cerimonia di passaggio di consegne tra le Forze Armate italiane e quelle statunitensi alla guida della Task Force Praesidium
Pugliesi alla guida, la Bat è la provincia in cui si utilizza meno l’auto Pugliesi alla guida, la Bat è la provincia in cui si utilizza meno l’auto Presentati i risultati dell’Osservatorio Unipol Sai sulle abitudini dei cittadini locali
Furto o rottamazione, presentata da Santorsola la proposta di legge per richiedere il rimborso del bollo auto Furto o rottamazione, presentata da Santorsola la proposta di legge per richiedere il rimborso del bollo auto Ecco tutti i dettagli del disegno avanzato dal consigliere regionale
Possibile inquinamento acque del pozzo n.4 della Regione: timori anche a Trani Possibile inquinamento acque del pozzo n.4 della Regione: timori anche a Trani Il vicino pozzo artesiano c'è il divieto di emungimento
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.