monastero
monastero
Politica

Monastero di Colonna, Di Leo: «Una delle grandi opere incompiute»

Il consigliere lamenta l'assenza di notizie sull'immobile dall'estate dello scorso anno

«Qualche giorno fa passeggiavo con la mia famiglia nell'area di Colonna. Quando sono arrivato al Monastero, uno dei miei figli, quello di otto anni, mi ha chiesto cosa fosse. Per un attimo sono rimasto sorpreso, ma poi ho considerato che il mio bambino non ci aveva mai messo piede. In quel momento mi sono chiesto cosa sia e cosa rappresenti oggi il Monastero di Colonna». Inizia così la nota del consigliere della Lega Gianni Di Leo circa lo stato attuale del Monastero di Colonna.

«E' una delle tante opere incompiute del sindaco-selfie, una delle grandi assenze in campo culturale della nostra città, più propensa al doppiopetto da yuppies, alle manovre mirate urbanistiche e all'acquisizione del marchio I.C.P. (Indiscussa Capitale del Percolato). Ricordo che correva l'anno domini 2019, precisamente il mese di febbraio, quando apparvero le solite fotografie del sindaco, adeguatamente paparazzato, per annunciare urbi et orbi l'avvento del concessionario-gestore del museo archeologico del Monastero di Colonna, la società siculo-leccese Agorasophia Edutainment, per il successivo quinquennio. A maggio dello stesso anno, di nuovo i paparazzi per celebrare, con le solite foto, il sindaco mentre, penna in mano, firmava una convenzione con il rappresentante del Polo Museale di Puglia per ottenere materiale archeologico da esporre per un anno in uso gratuito.

A questo punto è calato il silenzio mediatico sul Monastero di Colonna. I paparazzi hanno scattato continuamente altre foto e le testate giornalistiche hanno dato sempre notizia dei famosissimi atti di indirizzo, almeno uno a settimana, almeno uno per ogni problema della città. C'è un problema? Niente paura: c'è l'atto di indirizzo! Del Monastero ne abbiamo avuto notizia solo a luglio dell'anno scorso, quando una pesantissima lastra di pietra cadde sulla scogliera sottostante.

Ormai, a mio parere, i tranesi si sono abituati alla presenza del prestigioso immobile - conclude il consigliere di opposizione - e anche alla sua assenza nello scarso panorama culturale cittadino, tanto che nessuno ne parla. Una sorta di assuefazione al dolore del malato, che lo fa diventare normalità di vita quotidiana. Dopo queste considerazioni ho guardato mio figlio negli occhi, dicendogli che un giorno, prima dei suoi diciotto anni, glielo avrei fatto visitare».
  • monastero di Colonna
Altri contenuti a tema
99 Monastero: installati stalli  per motocicli Monastero: installati stalli per motocicli L'intervento del Comune per cui era stato necessario bloccare l'accesso alla rampa
1 Monastero di Colonna, realizzata la passerella in legno per i bagnanti Monastero di Colonna, realizzata la passerella in legno per i bagnanti L’iniziativa di un privato per un passaggio al locale e alla costa più sicuro
1 Sosta a pagamento, installato parcometro sul piazzale di Santa Maria di Colonna Sosta a pagamento, installato parcometro sul piazzale di Santa Maria di Colonna Questa mattina operai dell'Amet in azione
Perché il Monastero di Colonna è ancora chiuso? Lima (FdI) pretende chiarezza Perché il Monastero di Colonna è ancora chiuso? Lima (FdI) pretende chiarezza Il consigliere: «Chiederò ai colleghi della IV commissione lavori pubblici di fare un sopralluogo e approfondire la situazione»
Interventi di bonifica della costa, ripulita la spiaggia del Monastero e l'Ex Gil Interventi di bonifica della costa, ripulita la spiaggia del Monastero e l'Ex Gil Il sindaco: «Per cortesia, abbiatene cura»
Monastero di Colonna: in arrivo raccolte archeologiche appartenenti a diversi musei di Puglia Monastero di Colonna: in arrivo raccolte archeologiche appartenenti a diversi musei di Puglia Stipulata convenzione tra Comune, società Agorasophia e polo museale
2 Piazzale del Monastero, presto potrebbe nascere un piccolo spazio verde Piazzale del Monastero, presto potrebbe nascere un piccolo spazio verde Da zona di parcheggio selvaggio ad aiuola: ecco la proposta dell'ex presidente Stp Gargiuolo
2 Ma non dimentichiamoci Colonna... Ma non dimentichiamoci Colonna... Degrado e “amene” immagini d’inciviltà
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.