Cristian Pierro
Cristian Pierro
Speciale

Nuovo film a Barletta con Fabio Troiano: c'è anche Cristian Pierro

Il professionista barlettano sarà responsabile per il coordinamento Marketing e Risorse

C'è un tocco di barlettanità nella produzione di un film che vedrà in prima fila nomi noti del cinema italiano, capeggiati dall'attore Fabio Troiano. In vista dello start alle riprese, programmato al termine dell'estate in Puglia, è stato infatti assegnato al barlettano Cristian Pierro il delicato ruolo di responsabile per il coordinamento Marketing e Risorse.

La produzione ha scelto Pierro, si legge in un comunicato, "per beneficiare al meglio della sua competenza e professionalità che ben si sposano con questo progetto". La Puglia, splendida Regione Italiana, tra le più belle, non può esimersi dal ruolo di brillante location e fin da subito gli sceneggiatori della pellicola la hanno individuata come culla del loro progetto. "Un'occasione certamente importante per la regione e per la valorizzazione del proprio litorale e delle proprie città - assicura la Time Cinema - inoltre si tratta di una garanzia di visibilità per le location coinvolte nelle riprese. Una grande occasione, che potrebbe garantire introiti economici non solo grazie alla produzione che investe, ma anche in termini di immagine, incrementando il turismo cinematografico".

Fiero del ruolo Cristian Pierro, laureato in economia e marketing presso l'Università di Foggia e ideatore del progetto Batcard: "Sono felice di questa investitura - le sue parole - si tratta di un film con un cast formato dall'eccellenza della commedia italiana, capitanato da Fabio Troiano. Io avrò il compito di curare il marketing e la comunicazione all'interno di questa produzione e per me è un sogno che si realizza. Sarà un momento di crescita personale e professionale molto importante. Sono orgoglioso della terra in cui vivo e l'intento della produzione sarà anche quello di valorizzare le bellezze della provincia Barletta-Andria-Trani, facendo emergere le eccellenze paesaggistiche di questa terra che io amo. Sarà anche la possibilità per le aziende del territorio di diventare parte attiva di questo splendido progetto".

Il primo ciak del film è in calendario in autunno e a Barletta, dove la troupe sosterà - con incursioni nella Murgia e in altre località pugliesi che si affa
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Trani capitale italiana della cultura, la corsa slitta al 2022 Trani capitale italiana della cultura, la corsa slitta al 2022 Il dossier di candidatura dovrà essere presentato entro il prossimo 31 luglio 2020
Trani capitale italiana della cultura 2021: riaperti i termini per le proposte progettuali Trani capitale italiana della cultura 2021: riaperti i termini per le proposte progettuali Chiunque può presentare un progetto entro il 31 maggio
Religione, cultura e tradizioni: al via "Festività on air" Religione, cultura e tradizioni: al via "Festività on air" In diretta con ospiti, sacerdoti, seminaristi e non solo. Primo appuntamento giovedì 2
1 Trani ritorna protagonista sulla Rai nel programma "Di là dal fiume e tra gli alberi" Trani ritorna protagonista sulla Rai nel programma "Di là dal fiume e tra gli alberi" Ieri la messa in onda del documentario di Monica Ghezzi
"Di là dal fiume e tra gli alberi", oggi in onda la puntata dedicata a Trani "Di là dal fiume e tra gli alberi", oggi in onda la puntata dedicata a Trani L'appuntamento alle 22.10 su Rai5
Flashmob "Dantedì": la società Dante Alighieri lancia una campagna per celebrare il Sommo Poeta Flashmob "Dantedì": la società Dante Alighieri lancia una campagna per celebrare il Sommo Poeta Il comitato tranese invita tutti a superare l’isolamento aprendo le finestre per leggere la Divina Commedia
Calcoli sulla fine del mondo, nuovo appuntamento a cura dell'associazione Itaca Calcoli sulla fine del mondo, nuovo appuntamento a cura dell'associazione Itaca Ospite l'ingegnere meccanico, Cosimo de Gioia
1 Trani vittima di prostituzione culturale Trani vittima di prostituzione culturale Una riflessione di Giuseppe Labianca
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.