Pallone di calcio
Pallone di calcio
Cronaca

Perde conoscenza durante la partita, lo salva il biscegliese Gigi Di Tullio

Il tempestivo intervento dell'allenatore degli Ultimi romantici tira fuori dai guai il tranese Vincenzo Dibari

Una partita come tante del campionato di calcio organizzato dal comitato provinciale dell'Uisp, l'unione italiana sport per tutti. Uno scontro di gioco e un ragazzo riverso per terra. La freddezza e la lucidità di un allenatore, lesto nell'intervenire tempestivamente. Il lieto fine.

Tutto nel giro di pochi, concitati attimi. Lo ha raccontato il tranese Vincenzo Dibari, il calciatore soccorso: «I momenti vissuti sono freschi nella mia testa, e difficili da capire. So solo che se non fosse per Gigi, io non potrei raccontare a nessuno di essere passato in pochi minuti dalla vita alla morte, e dalla morte alla vita. Non so come spiegarmelo, so solo che quando ho preso coscienza di quello che mi è successo, ho visto tutta la paura negli occhi di Gigi...e allo stesso tempo mi sono sentito nuovamente vivo. Per fortuna, ma non solo, l'ho incrociato lungo il mio cammino. Ho praticato calcio da oltre 20 anni ed è successo a me, ma può succedere a chiunque. Evidentemente il mio angelo era lì. Non smetterò mai, come faccio da ieri sera, di ringraziarti».

Protagonista del provvidenziale salvataggio il biscegliese Gigi Di Tullio, che degli Ultimi Romantici è l'allenatore e in alcuni casi anche un calciatore. «L'ho visto per terra con gli occhi letteralmente capovolti e non ho perso un solo istante, immaginando che fosse necessario aprirgli la bocca ed estrarre la lingua per consentirgli di respirare, come ho visto fare dal mio allenatore delle giovanili Renzo Ferrante molti anni fa nel corso di una partita» ha spiegato.

Il match tra Ultimi Romantici e Ponte Lama Trani è stato naturalmente sospeso, sul risultato di 3-1 per il collettivo biscegliese, a pochi minuti dalla conclusione del primo tempo. Nessuno ha pensato di poter proseguire dopo il grande spavento.

«Quello che è successo ieri su un campo da calcio dove si giocava una semplice partita amatoriale è qualcosa che da allo stesso tempo i brividi e la forza di credere ancora in un calcio migliore» hanno commentato i referenti provinciali dell'Uisp. «C'è una persona che ha letteralmente salvato la vita ad un'altra. Siamo tutti senza parole, solo grazie ad un uomo di sport, un vero esempio, Gigi Di Tullio degli Ultimi Romantici. Siamo tutti più piccoli al tuo cospetto oggi, ed è grazie a te che ci sentiamo anche migliori un po' tutti. Impariamo tutti una lezione da te. Onore all'uomo che sei, onore a Gigi Di Tullio» hanno concluso.
  • calcio
Altri contenuti a tema
La Soccer Trani torna a casa dal 2^ torneo nazionale "Disfida di Barletta" con un ricco bottino La Soccer Trani torna a casa dal 2^ torneo nazionale "Disfida di Barletta" con un ricco bottino Premiato anche Tommaso Buono come miglior giocatore
1 Calcio giovani, il tranese Vincenzo Farucci nuovo difensore del Parma Calcio giovani, il tranese Vincenzo Farucci nuovo difensore del Parma Futuro emiliano per l'ex punto di forza del Bari Under 15
1 Febbre del calcio, anche a Trani è scoppiata la "Ronaldo mania" Febbre del calcio, anche a Trani è scoppiata la "Ronaldo mania" Ecco come ha reagito la città a poche ore dall'annuncio dell'acquisto
Trani, arriva il primo torneo di calcio a 6 "Informagiovani" Trani, arriva il primo torneo di calcio a 6 "Informagiovani" L'iniziativa organizzata dalla Camera del lavoro per l’apertura dello sportello
La Soccer Trani ancora sul podio di "Campioni in tour" La Soccer Trani ancora sul podio di "Campioni in tour" Tre importanti vittorie nella finale nazionale a San Benedetto
1 Vigor Trani, "missione" per riportare il titolo in città Vigor Trani, "missione" per riportare il titolo in città Bottaro e la nuova cordata da Lanza con un'offerta economica per convincerlo a lasciare
Soccer Trani, doppia vittoria nel "Torneo città di Bisceglie" Soccer Trani, doppia vittoria nel "Torneo città di Bisceglie" Trionfano i giovani calciatori con giochi e azioni interessanti
Giocare a calcio, il sogno di Donato Grande potrebbe diventare realtà Giocare a calcio, il sogno di Donato Grande potrebbe diventare realtà Avviata su Facebook la raccolta fondi per sostenere lo sport in carrozzina
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.