Unione
Unione
Eventi e cultura

Teoria e pratica della cura dei beni comuni, secondo appuntamento di "Aperitivi Corsari"

Nuovo incontro presso il nuovo centro culturale Arkadihub

Il secondo appuntamento del ciclo "Aperitivi Corsari - alla riconquista dei beni comuni", dedicato alla valorizzazione di luoghi restituiti alla fruizione pubblica e ad un uso sociale e culturale nella nostra città, affronterà il tema della presa in cura dei beni comuni.

In Italia sono molteplici le esperienze di spazi pubblici restituiti alla loro funzione sociale attraverso concessioni, affidamenti e occupazioni, che hanno salvato pezzi di patrimonio pubblico dalla privatizzazione, dal degrado e dall'abbandono. Spazi vuoti e svuotati di significato che sono diventati luoghi generativi di comunità e di nuovo senso di cittadinanza.

Numerosi sono i regolamenti per la cura e gestione condivisa e delibere sugli "usi civici e collettivi urbani", frutto di percorsi molto diversi tra loro, che stanno determinando una svolta nei rapporti tra pubblico e cittadini.

Da queste molteplici esperienze a livello nazionale è nata la Commissione popolare per la legge sui beni comuni che attraverso un grande processo collettivo di studio ed elaborazione si è posta l'obiettivo di scrivere una proposta di legge sui beni comuni.

il giorno 17/08 alle ore 18.30, presso il nuovo centro culturale Arkadihub - via Nigrò 18, si discuterà di beni condivisi e usi civici con:

Maria Francesca De Tullio - Ex Asilo Filangeri - Napoli e Rete nazionale dei beni comuni emergenti e a uso civico

I rappresentati della Comunità del Bread & Roses Spazio di mutuo soccorso - Bari

Pasquale Bonasora Labsus - Laboratorio per la sussidiarietà

Alessandro Cervino Assessore al patrimonio e amministrazione condivisa dei beni comuni - Trani

l'evento dalle ore 19 potrà essere seguito anche in diretta streaming sui canali social di Radio Staffetta https://cuturl.net/lreGRUl.
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Le cooperative di comunità nella Bat, incontro promosso da Legambiente Trani Le cooperative di comunità nella Bat, incontro promosso da Legambiente Trani Il 6 ottobre presso il centro culturale ArkadiHub
Puliamo il mondo, a Trani centinaia di volontari all'opera per ripulire la zona 167 Puliamo il mondo, a Trani centinaia di volontari all'opera per ripulire la zona 167 Successo per la campagna di volontariato ambientale promossa da Legambiente
A Trani Despar Centro-Sud con Legambiente per la XXIX edizione di "Puliamo il mondo" A Trani Despar Centro-Sud con Legambiente per la XXIX edizione di "Puliamo il mondo" Appuntamento il 25 settembre in via Grecia
Dialoghi di Trani, anche Legambiente in campo per divulgare buone pratiche di ecologia Dialoghi di Trani, anche Legambiente in campo per divulgare buone pratiche di ecologia Cinque gli eventi in programma tra oggi e domenica
Notte delle lanterne a Trani: trovato punto d'incontro tra gli organizzatori e Legambiente Notte delle lanterne a Trani: trovato punto d'incontro tra gli organizzatori e Legambiente Dopo la polemica delle scorse ore, rivista parte della manifestazione
1 "Custodi" di piazza Albanese: Legambiente si unisce al primo clean up cittadino nella piazza "Custodi" di piazza Albanese: Legambiente si unisce al primo clean up cittadino nella piazza Un'iniziativa dei residenti della piazza riceve il plauso e il sostegno dell'associazione ambientalista
Contrasto agli sprechi alimentari, le proposte di Legambiente Contrasto agli sprechi alimentari, le proposte di Legambiente Ecco quanto emerso nel primo incontro convocato dall'Ufficio di Piano
Goletta Verde a Trani, Legambiente ringrazia le parti coinvolte Goletta Verde a Trani, Legambiente ringrazia le parti coinvolte All'iniziativa presenti anche pescatori, esercenti e giovani
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.