campo capirro
campo capirro
Attualità

Terreni a rischio incendio a Capirro: nessuna bonifica a più di 40 giorni dall'Ordinanza

Nessuna risposta anche alle segnalazioni dei residenti

"Ogni anno la stessa storia....": ad oltre 40 giorni dal 15 giugno, ultimo giorno per i proprietari dei terreni incolti per ottemperare all'Ordinanza comunale "antincendio" senza incorrere in sanzioni, c'è ancora un terreno a Capirro di oltre 67000 mq che non è stato per nulla bonificato (e probabilmente non è l'unico): forse non interessa a nessuno. Eppure questo terreno, non comunale, si trova proprio a ridosso di una zona con numerose abitazioni, non solo stagionali, e di un frequentatissimo centro sportivo: un eventuale incendio sarebbe oltremodo pericoloso per la vicinanza di residenze e frequentatori dei campi.

La segnalazione giunge da uno degli abitanti della zona: "A nulla finora è servito scrivere Pec al presidente Emiliano, al sindaco di Trani, all'assessore ambiente di Trani, al comando Polizia locale, al dirigente settore ambiente. È nulla è servito l'appello dei residenti, qualche settimana fa, al sindaco di Trani tramite la stampa. Si è vero: il terreno non è di proprietà comunale. Eppure proprio nei giorni scorsi si dava notizia del tempestivo interessamento dell'assessore ambiente per la bonifica del terreno confinante con Villa Telesio e con l'area della Parrocchia "Spirito Santo", di cui sembra non si sappia chi sia proprietario. Ma a Trani è così: pur essendo la problematica uguale viene trattata in modo diverso nei due casi".

A Capirro, in via Palmieri per la precisione, intanto erba secca alta 2 metri con potenziale pericolo incendio; topi e serpenti padroni indiscussi del terreno. "E i residenti di Capirro devono incrociare le dita e soprattutto pregare che non succeda niente (ogni anno la stessa storia)". Ma i pericoli, le ordinanze e le sanzioni, non sono uguali per tutti?
campo capirrocampocapirro
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Grosso incendio sulla complanare all’uscita Trani nord Grosso incendio sulla complanare all’uscita Trani nord Intervento dei Vigili del fuoco, Oer e Polizia locale
Un incendio di sterpaglie lungo una stradina di Capirro fermato ieri sera dai Vigli del Fuoco Un incendio di sterpaglie lungo una stradina di Capirro fermato ieri sera dai Vigli del Fuoco I soccorsi hanno fermato in tempo le fiamme che si stavano propagando velocemente
Rischio incendi, Centrone: «Nonostante l'ordinanza, la situazione in città è tutt'altro che fuori pericolo» Rischio incendi, Centrone: «Nonostante l'ordinanza, la situazione in città è tutt'altro che fuori pericolo» Tanti i terreni incolti, alcuni anche di proprietà comunale
Assessore Merra: «Ci sarà chi risponderà di disastro ambientale» Assessore Merra: «Ci sarà chi risponderà di disastro ambientale» L'intervento dell'Assessore dopo gli incendi tossici di ieri sera a Trani
Aria irrespirabile ieri sera a Trani per incendi di rifiuti tossici Aria irrespirabile ieri sera a Trani per incendi di rifiuti tossici Da via dei Finanzieri si è diffusa in tutta la città
Incendio in zona Boccadoro spento grazie ai volontari Oer Incendio in zona Boccadoro spento grazie ai volontari Oer È il primo intervento col nuovo mezzo Pick up
Roghi di rifiuti sulla costa nord di Trani, la denuncia di Legambiente Roghi di rifiuti sulla costa nord di Trani, la denuncia di Legambiente «Serve una presa di responsabilità collettiva»
1 Il vandalismo a Trani ora si dà sempre più alle fiamme Il vandalismo a Trani ora si dà sempre più alle fiamme Il fuoco appiccato alle sterpaglie di un terreno adiacente il Cavalcaferrovia di via Istria
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.