Nuovo padiglione carcere Trani
Nuovo padiglione carcere Trani
Cronaca

Trani, detenuto morto in carcere: era malato e in attesa di una sistemazione idonea, aperto un fascicolo d'inchiesta

Del caso si era interessato anche il garante nazionale per i diritti delle persone detenute. Disposta l'autopsia

Aveva 41 anni Fedele Bizzoca, originario di Barletta, ed era detenuto nel carcere di Trani dove stava scontando una condanna per spaccio di stupefacenti.

E' morto ieri pomeriggio nella sua cella pare per un arresto cardiocircolatorio, ma il magistrato di turno della procura di Trani ha comunque aperto un fascicolo di inchiesta e disposto l'autopsia per sciogliere ogni dubbio.

Infatti l'uomo era da tempo gravemente malato e le sue condizioni di salute, secondo i medici che lo avevano visitato, pare non fossero compatibili con il regime carcerario.

Da fonti interne alla Casa circondariale fanno sapere che più volte la direzione aveva fatto presente la situazione allo stesso il magistrato di sorveglianza, ma che non si era riusciti ancora a trovare una struttura idonea, anche fuori regione, per curare la patologia di cui soffriva il detenuto.

Che dunque era rimasto rinchiuso in attesa di una sistemazione idonea nel carcere di Trani, nella sua cella, dove è morto.

Del caso si era interessato anche il garante nazionale per i diritti delle persone detenute, che ora pretenderà chiarimenti delle procedure intraprese.
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Preso Daniele Arciuli, evase dal carcere di Trani lo scorso agosto Preso Daniele Arciuli, evase dal carcere di Trani lo scorso agosto Era nascosto in una cittadina del barese
Lungomare Chiarelli: lavori di messa in sicurezza per il muro della Casa di reclusione femminile Lungomare Chiarelli: lavori di messa in sicurezza per il muro della Casa di reclusione femminile La segnalazione l'altro giorno sulle pagine di TraniViva
Nel carcere di Trani mancano spazi e poliziotti. Piarulli (M5s): «Si accelerino i piani per edilizia ed assunzioni» Nel carcere di Trani mancano spazi e poliziotti. Piarulli (M5s): «Si accelerino i piani per edilizia ed assunzioni» Nota della senatrice pentastellata a seguito della visita nel penitenziario tranese
Carceri, parlamentari in visita alle strutture: «Recuperare gli ambienti per recuperare i detenuti» Carceri, parlamentari in visita alle strutture: «Recuperare gli ambienti per recuperare i detenuti» A Trani occorrono lavori. A Spinazzola, una struttura da 70 posti, è rimasta attiva per soli sei anni. Ora è abbandonata
Il Sappe e l'onorevole Galantino in visita al carcere di Trani Il Sappe e l'onorevole Galantino in visita al carcere di Trani Un incontro per ripristinare la sicurezza e dare fiducia ai poliziotti penitenziari
Oggi sit in di protesta a Bari  del SAPPE, sindacato autonomo polizia penitenziaria Oggi sit in di protesta a Bari del SAPPE, sindacato autonomo polizia penitenziaria saranno consegnate le chiavi delle  10 carceri della regione al Provveditore,  e strappati contratto e accordi sindacali poichè violati 
Morte di Fedele Bizzoca, il caso arriva a Roma: interviene il Garante nazionale dei detenuti Morte di Fedele Bizzoca, il caso arriva a Roma: interviene il Garante nazionale dei detenuti Alle autorità competenti viene chiesta chiarezza sulle circostanze del decesso
Evasione dal carcere di Trani, si costituisce uno dei due detenuti Evasione dal carcere di Trani, si costituisce uno dei due detenuti Si tratta del 28enne Giuseppe Antonio De Noja, in cella per rapina e reati di droga
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.