Via Malcangi alberi
Via Malcangi alberi
Politica

Verde pubblico, Fratelli d'Italia chiede «più attenzione e buon gusto»

Il partito tranese: «Si continua con il taglio degli alberi senza programmare la sostituzione»

Ci saremmo aspettati che quest'Amministrazione desse Atto di Indirizzo per "imporre" ai privati, impegnati nella realizzazione di opere pubbliche (specie in tema di Arredo Urbano), l'utilizzo esclusivo della Pietra estratta nel bacino di Trani, coniugata al senso estetico e all'utilità delle opere stesse, ma con un'Amministrazione che quasi mai ha dimostrato di premiare la tranesità (vedasi nomine nelle partecipate e non solo) credere in tutto ciò resta vera e pura utopia.

Il caso delle fioriere (meglio chiamarle vasche) realizzate in via Malcangi è solo l'ultimo degli esempi. Create con l'intento di mitigare l'impatto delle basi dei grossi tronchi, tagliati in seguito a pericolo di caduta di alberi secolari (causata forse da un'inadeguata manutenzione del verde pubblico? Come mai si continua con il taglio degli alberi senza di conseguenza programmarne la loro sostituzione?), tali fioriere sono state realizzare con materiale che niente hanno a che fare con la nostra città (travertino romano), esteticamente discutibili (vasche appunto e non fioriere, utili a contenere presto ammassi di erba secca e rifiuti di ogni genere) e pericolose. I marciapiedi coinvolti dal restyling infatti (specie quello nei pressi dell'intersezione con Viale De Gemmis) sono ora difficilmente percorribili dai pedoni, che per circumnavigare l'ostacolo, devono optare tra un pavimento sconnesso da una parte e il manto stradale dall'altra. Impresa che diventa impossibile dinanzi alla presenza di persone diversamente abili in carrozzina.

Chiediamo più attenzione, programmazione e buon gusto per ciò che concerne questo tipo di interventi, che seppur rientranti nella cosiddetta manutenzione ordinaria, incidono in maniera pratica nella quotidianeità dei residenti e sulla vivibilità del quartiere.

Fratelli d'Italia Trani
  • Fratelli d'Italia
Altri contenuti a tema
Fratelli d'Italia Trani chiama a raccolta la Lega Fratelli d'Italia Trani chiama a raccolta la Lega «Benvenuti, sedetevi al tavolo già esistente e date il vostro contributo»
Fratelli d’Italia, presentato il nuovo assetto organizzativo delle segreterie cittadine della Bat Fratelli d’Italia, presentato il nuovo assetto organizzativo delle segreterie cittadine della Bat A Trani Emanuele Cozzoli affiancherà Luigi Simone
1 Fratelli d’Italia a difesa del capogruppo Lima: richiesta l'espulsione di Nacci dall'Amiu Fratelli d’Italia a difesa del capogruppo Lima: richiesta l'espulsione di Nacci dall'Amiu «Come può permettersi un individuo che rivesta la carica di Amministratore Unico di dileggiare un cittadino tranese?»
Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Il direttivo commenta il bilancio in passivo della società evidenziando errori e responsabilità politiche
Fratelli d'Italia, a Trani gli onorevoli Gemmato e Varchi Fratelli d'Italia, a Trani gli onorevoli Gemmato e Varchi Incontro con la classe dirigente locale e raccolta firme
Quattro proposte di legge: Fratelli d'Italia Trani scende in piazza Quattro proposte di legge: Fratelli d'Italia Trani scende in piazza Oggi raccolta firme in via San Giorgio
Fratelli d’Italia, Francesco di Feo è il candidato alla presidenza della Provincia Fratelli d’Italia, Francesco di Feo è il candidato alla presidenza della Provincia Il consigliere Lima: «Continuiamo a fare i conti con la scellerata legge Del Rio»
1 Noleggio con conducente, Fratelli d'Italia: «Solo un regolamento approssimativo e un lacunoso bando» Noleggio con conducente, Fratelli d'Italia: «Solo un regolamento approssimativo e un lacunoso bando» «Non sempre la risposta di quest’Amministrazione si dimostra efficace»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.