Piazza Longobardi
Piazza Longobardi
Vita di città

Via le tavole degli Statuti Marittimi da piazza Longobardi

Parte la polemica tra Riserbato e Tarantini, per l'ex sindaco una "sconfitta per la città"

Sono passati neanche tre anni da quando furono installate e questa mattina sono state rimosse le tavole degli Ordinamenta Maris da piazza Longobardi. Una vicenda che ha quasi dell'incredibile e che certamente si trascinerà polemicamente nel tempo visto che quelle tavole furono fortemente volute e fatte appositamente realizzare dall'ex sindaco Pinuccio Tarantini.

«Abbiamo ottemperato a una precisa prescrizione della Soprintendenza – scrive Gigi Riserbato, per giustificare quanto fatto dall'attuale amministrazione - che aveva a più riprese evidenziato la vulnerabilità delle tavole ad agenti atmosferici ed agli atti vandalici, con possibile nocumento in questo secondo caso per i cittadini. Le tavole troveranno ben presto nuova adeguata collocazione. Per la piazza penseremo presto ad un nuovo arredo urbano. È nostro intendimento renderla pienamente fruibile e viva». E la location alternativa sembra esser stata già trovata: la tavole infatti verranno installate all'interno del cortile della scuola elementare Petronelli.

Tempestiva, come immaginabile, è stata la risposta di Tarantini, che appresa la notizia ha commentato attraverso il suo profilo Facebook: «Quando ho disturbato la signora Anna Scaringi e il notaio Capozza perché per primi ci consentissero di realizzare la Pinacoteca Ivo Scaringi e le opere esposte al secondo piano di Palazzo Beltrani, lo feci dicendo loro che l'arte è viva quando si vede, è esposta, è fruibile. Oggi le tavole degli Statuti Marittimi di piazza Longobardi, opera dello scultore Lomuscio, lo stesso del meraviglioso San Francesco di piazza XX Settembre, lasciano quella sede per chiudersi in una scuola, seguendo la stessa sorte del sipario del teatro di Biagio Molinaro. Le bestie che le avevano definite "lapidi" ora saranno contente, già gli antichi romani dicevano "Non ponere margaritas ante porcos". E' una vittoria dei vandali, degli incivili, degli ignoranti, nelle loro vene scorre lo stesso sangue di chi parcheggia davanti alla Cattedrale, in piazza Teatro, sugli scivoli dei disabili. Sono i veri nemici di Trani. Io ho cercato di combatterli, con tutte le mie forze, oggi posso dire di aver perso».
Piazza Longobardi già dotata di colonne in ghisa per l'illuminazione pubblica (1910-12)Lavori in piazza Campo dei LongobardiPiazza Longobardi, giù la copertura del mercato ittico (14 febbraio 2011)Febbraio - Abbattimento della pensilina di piazza LongobardiDicembre - Inaugurazione di piazza LongobardiInaugurazione di Piazza Campo dei LongobardiLumini in piazza LongobardiTavole degli statuti marittimi danneggiate dai vandaliMercatino dell'antiquariato di piazza dei LongobardiPiazza Longobardi
  • Pinuccio Tarantini
  • Piazza Longobardi
  • Gigi Riserbato
  • Statuti Marittimi
Altri contenuti a tema
Dai volontari di Trani Sociale al ritorno della fontana in Piazza Longobardi: promozione a pieni voti Dai volontari di Trani Sociale al ritorno della fontana in Piazza Longobardi: promozione a pieni voti I voti della settimana di Giovanni Ronco
Trani, in piazza Longobardi torna la fontana: avviati i lavori Trani, in piazza Longobardi torna la fontana: avviati i lavori Il sindaco: «Esaudiamo la richiesta di residenti e nostalgici»
Sicurezza, installati i proiettori in piazza Longobardi Sicurezza, installati i proiettori in piazza Longobardi A seguire sarà ripristinata l'illuminazione sul Fortino della villa
Ponte dell'Immacolata, oggi Piazza Longobardi in festa con SùVenir Ponte dell'Immacolata, oggi Piazza Longobardi in festa con SùVenir In villa attività per bambini e luminarie artistiche. Al Polo museale viaggio tra il cinema e sapori palestinesi
2 Piazza Longobardi rivive con "Sùvenir" ed è boom di visitatori Piazza Longobardi rivive con "Sùvenir" ed è boom di visitatori Una giornata dedicata al fascino delle tradizioni e dei ricordi
Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti All'Hotel San Paolo i protagonisti dell'annosa vicenda giudiziaria
1 “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile Prossima udienza il 19 dicembre per decidere sulle costituzioni
San Ciriaco al mare: da oggi la pizza ha tutto un altro sapore San Ciriaco al mare: da oggi la pizza ha tutto un altro sapore Impasto a lunga maturazione. In piazza Longobardi solo il meglio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.