Villa Telesio
Villa Telesio
Vita di città

Villa Telesio, in 5mila hanno visitato l'isola verde di Pozzo Piano

Nel weekend boom di turisti anche al Polo museale e Palazzo Beltrani

Villa Telesio ha ufficialmente riaperto le porte a cittadini e turisti. Sono stati 5000 i curiosi che nel weekend hanno visitato l'affascinante giardino, tra cui 3000 ieri. L'iniziativa ha visto protagonisti il Comune di Trani, la delegazione provinciale del Fai e gli studenti della scuola media Rocca Bovio Palumbo e della scuola media Baldassarre, chiamati ad indossare, come da tradizione, i panni di apprendisti Ciceroni.

L'amministrazione ha presentato il progetto di riqualificazione del giardino (per il quale è stato ottenuto un finanziamento regionale di 56mila euro). Per l'occasione la scorsa settimana erano stati avviati i lavori di pulitura del giardino: rimossi erbacce e rami secchi per far ritornare l'ambiente al suo massimo splendore. Il parco sarà aperto al pubblico tutti i fine settimana con servizio di vigilanza.

Boom di turisti anche al Polo museale in occasione dell'ultimo appuntamento della seconda edizione della rassegna "Domeniche d'Autore" curata dalla Fondazione Seca, un momento davvero speciale: "A Danzar le storie Supergender, perché, chi lo ha detto che le storie vanno semplicemente lette e non danzate?". In tantissimi hanno scelto di visitare anche il Palazzo delle Arti Beltrani dove, fino al 10 giugno, è protagonista la nuova esposizione sulle macchine da guerra di Leonardo da Vinci dal titolo "Il Genio. A Trani. L'arte della guerra: cosa bestialissima".
10 fotoWeekend a Trani
Villa TelesioVilla TelesioVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo BeltraniVilla Telesio, Polo museale e Palazzo Beltrani
  • Giardino Telesio
  • Pozzopiano
  • Villa Telesio
Altri contenuti a tema
Pozzopiano: Nacci facci sognare o facci la grazia Pozzopiano: Nacci facci sognare o facci la grazia Un quartiere residenziale e chic ma abbandonato dalle istituzioni
Pulizia dei quartieri, sopralluogo congiunto in zona Pozzopiano Pulizia dei quartieri, sopralluogo congiunto in zona Pozzopiano Individuati da Amiu, Polizia locale e Comitato i punti in cui potenziare le attività di igiene ambientale
Si sgretola il muro d'ingresso di Villa Telesio: cedimento o atto vandalico? Si sgretola il muro d'ingresso di Villa Telesio: cedimento o atto vandalico? L'immobile chiuso da circa un mese. Si attendono i lavori di messa in sicurezza
1 Comitato di quartiere Pozzopiano: rinnovato il consiglio direttivo Comitato di quartiere Pozzopiano: rinnovato il consiglio direttivo Rosanna Nenna confermata nel ruolo di presidente
2 Nuovo affidamento per la custodia di Villa Telesio, come mai tanto interesse? Nuovo affidamento per la custodia di Villa Telesio, come mai tanto interesse? Il coinvolgimento di molti sta assumendo «connotazioni morbose»
Villa Telesio, anche l'associazione Auser chiamata a presidiare l'area Villa Telesio, anche l'associazione Auser chiamata a presidiare l'area Il consigliere Lima: «Quante volte bisogna pagare per lo stesso servizio?»
Quartiere Pozzo Piano, la circolare prolunga la sua corsa fino via Tolomeo Quartiere Pozzo Piano, la circolare prolunga la sua corsa fino via Tolomeo Fermate obbligatorie davanti la scuola Fabiano e in via Borsellino
2 Villa Telesio, non solo il finanziamento regionale: l'Amet pronta a donare un impianto di illuminazione Villa Telesio, non solo il finanziamento regionale: l'Amet pronta a donare un impianto di illuminazione Il sindaco a Mazzilli: «Gesto di autentico mecenatismo»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.