Città di Trani
Città di Trani
Calcio

Città di Trani-Rinascita Rutiglianese 3-1, i biancozzurri dominano l'avversario nonostante uno in meno

Terrone delizia il pubblico con due gol. Gloria anche per Difrancesco, in rete nel finale. Buona la prima per mister Sinisi

Bel gioco, tanta corsa e reti. Potrebbe essere riassunta con queste parole la partita dei biancoazzurri che oggi hanno battuto per tre reti a una il Rinascita Rutiglianese sul campo neutro del Comunale di San Ferdinando. Per i tranesi in rete due volte Sabino Terrone e Nicola Di Francesco. Nel finale rete della squadra ospite con uno splendido tiro da fuori area. Al suo esordio mister Sinisi porta i primi tre punti del campionato.
Il primo tempo del Città di Trani è stato caratterizzato da un pressing a tutto campo che non ha permesso alla Rutiglianese di mettere la testa fuori dalla propria metà campo. Il primo vero squillo della partita è arrivato al minuto 23 con Sabino Terrone che ha concluso in rete, dopo qualche carambola tra difensori e portiere avversari, un assalto in area rutiglianese, iniziato da Beroshvili sulla fascia destra. Diciannove minuti dopo, al 42', Terrone ha raddoppiato il punteggio grazie a una punizione che non ha lasciato scampo all'estremo difensore avversario.
Tre minuti dopo, proprio nel momento di maggiore slancio tranese, il Città di Trani ha perso palla a centrocampo a causa di un passaggio incauto. Ad approfittarne è uno dei centrocampisti della Rutiglianese che innesca un contropiede pericolosissimo, fermato in extremis da Civita. Il difensore tranese ha dovuto spendere così l'espulsione e lasciare i suoi in dieci.
Nella ripresa, nonostante la situazione di svantaggio numerico, in favore della squadra ospite, gli equilibri non sono cambiati: il Trani ha sempre sopperito alla mancanza con corsa extra da parte di Beroshvili e Dell'Oglio che si sono spesi in entrambe le fasi. Al 71' si è riaffacciato in attacco la Rutiglianese: sugli sviluppi di una punizione la traversa ha graziato Crisantemo. Difrancesco, entrato al posto di Lomuscio, ha sprecato, al minuto 78', una chiara occasione da rete, sparando alto a pochi metri dalla porta, dopo che Talin ha messo a ferro e fuoco la fascia destra e servito il numero 18 tranese al centro dell'area avversaria.
Poco male perché il l'attaccante si è fatto perdonare segnando il 3-0 per i biancoazzurri. Sfruttando una ripartenza, iniziata da un break di Melega, anche lui entrato da poco, il cerignolano si è trascinato l'ultimo difensore in copertura sul fondo della fascia sinistra. Poi, con un cambio di passo, è riuscito a metterlo fuori causa, ad accentrarsi, e a bruciare il portiere con un diagonale preciso. All'87 è Melega ad essere protagonista con un tiro che ha superato il portiere ma si è infranto sulla traversa. Sette minuti dopo, il Rinascita Rutiglianese, si conquista l'onore delle armi segnando la rete del definitivo 3-1 con un tiro spettacolare che si infila nel sette.
  • calcio
Altri contenuti a tema
8 Virtus Palese-Città di Trani 1-4. Beroshvili fa tutto da solo: difende, crea e segna Virtus Palese-Città di Trani 1-4. Beroshvili fa tutto da solo: difende, crea e segna Partenza delle peggiori: Terrone sostituito dopo due minuti a causa di uno scontro col portiere avversario. Beroshvili ha dimostra di essere il motore della squadra tranese
Città di Trani-Nuova Daunia Foggia 2-0. I gol di Terrone e Lomuscio valgono i tre punti Città di Trani-Nuova Daunia Foggia 2-0. I gol di Terrone e Lomuscio valgono i tre punti Al ‘’Nicola Lapi’’ di Trani i biancoazzurri si sono imposti su avversario insiodioso su un campo altrettanto difficile
Calcio, il Trani si prepara alla sfida contro il Terrible Soccer Bitonto Calcio, il Trani si prepara alla sfida contro il Terrible Soccer Bitonto La partita sabato al Comunale
1 Esordio casalingo per la nuova società di calcio tranese Esordio casalingo per la nuova società di calcio tranese I tranesi affronteranno il Kids Club Conversano
Levante Azzurro - Città di Trani 1-1, buona prova contro una squadra di vertice classifica Levante Azzurro - Città di Trani 1-1, buona prova contro una squadra di vertice classifica In una gara ruvida e combattuta i ragazzi di mister Sinisi sono riusciti a portarsi in vantaggio con Difrancesco
Il Città di Trani ha deciso di non tesserare il tecnico Cosimo Leonino Il Città di Trani ha deciso di non tesserare il tecnico Cosimo Leonino Nelle prossime ore la società ufficializzerà la nomina del tecnico che guiderà la squadra durante questa stagione
Nuova Spinazzola-Città di Trani, 1-0: i biancoazzurri ancora poco incisivi al momento giusto Nuova Spinazzola-Città di Trani, 1-0: i biancoazzurri ancora poco incisivi al momento giusto Nonostante il buon primo tempo e l’ottimo gioco esibito, la squadra di mister Leonino passa in svantaggio e nonostante le due traverse colpite non è riuscita a pareggiare i conti
A Trani la dodicesima edizione del memorial Antonio Dragonetti A Trani la dodicesima edizione del memorial Antonio Dragonetti Il ricordo di amici e parenti scomparso a soli 23 anni
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.