tari
tari
Enti locali

Accertamenti Ici, Tarsu e Tari: al Comune arriva il nuovo supporto informatico

Il servizio è stato aggiudicato per venticinquemila euro

Il Comune di Trani chiede aiuto e un nuovo supporto informatico risponde. Nell'impossibilità di poter gestire da sola le attività informatiche dell'infrastruttura, l'amministrazione ha acquisito un sistema di supporto finalizzato all'emissione degli avvisi di accertamento di pagamento di Ici 2011, omessa dichiarazione Tarsu 2011-2012 e omesso o parziale pagamento della Tares per il 2013. Come si legge dalla determina del 29 febbraio di aggiudicazione definitiva del servizio di supporto informatico, questo é urgente e necessario. Dall'inizio di febbraio, il dirigente della seconda area ed il funzionario avevano sottolineato, al sindaco, all'assessore al Bilancio e al segretario generale, la necessitá di emettere gli avvisi di accertamento, per omesso o parziale pagamento, entro il 31 marzo, affinchè vengano evitate responsabilitá di danno erariale.

La scadenza per la riscossione del tributo, infatti, deve essere prevista entro i termini dell'approvazione del rendiconto e, nel caso di avvisi di accertamento riguardanti entrate per le quali non è stato effettuato I'accertamento contabile, si deve procedere alla registrazione quando l'avviso di accertamento diventa definitivo. Per il supporto informatico, la ditta risultata aggiudicataria, in via provvisoria, era la Mvm technology con sede legale ad Apricena. Considerata l'urgenza dell'accertamento, si è decisa l'esecuzione anticipata del contratto "sotto riserva di legge", mentre la stipula del contratta è stata rinviata a dopo l'acquisizione della documentazione non ancora pervenuta. L'importo è di 25mila euro al netto del ribasso offerto e oltre Iva del 22 per cento, per un totale di 33mila 500 euro.
  • Comune di Trani
  • ICI e IMU
  • Tarsu Tares e Tari
Altri contenuti a tema
Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Il gesto simbolico per omaggiare l'impegno del magistrato contro la mafia
2 Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti I migliori risultati con personale preparato e scrupoloso
Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Dovranno essere rimossi elementi o condizioni che possono rappresentare pericolo per l'incolumità e l'igiene pubblica
5 Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Redatto un calendario per consentire l'accesso contingentato in banca
Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17      Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17     Accesso al pubblico consentito solo in alcuni uffici
Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Aperture consentite il 2, asporto dalle 8 alle 21
1 Aumenta la tensione a Palazzo di città, mantenere la calma Aumenta la tensione a Palazzo di città, mantenere la calma Si eviti d'inasprire gli animi, con polemiche e risentimento diffuso
Esercizi commerciali chiusi il 25 e 26 aprile ed il Primo e 3 maggio: ora è ufficiale Esercizi commerciali chiusi il 25 e 26 aprile ed il Primo e 3 maggio: ora è ufficiale Il sindaco Bottaro firma l'ordinanza
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.