Mercato
Mercato
Territorio

Ambulanti e piccolo commercio italiano in rivolta: cominciano le azioni di protesta di piazza

Unipuglia – Casambulanti: «Saranno due mesi di dura lotta»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
I prossimi saranno due mesi di lotte di piazza e di proteste, anche clamorose. Questo il messaggio che giunge da parte delle due Associazioni pugliesi del Piccolo Commercio UniPuglia – Unionecommercio e CasAmbulanti. Iniziative già programmate che partiranno a breve e che vedranno gli esercenti pugliesi, i quali continuano ad affermare di non essere e di non sentirsi rappresentati sui Tavoli governativi romani dalle Associazioni cosiddette storiche ed autocelebrative, in prima linea a difendere il proprio orgoglio di Imprenditori. Il Piccolo Commercio in rivolta che dice basta alle vessazioni ed al malgoverno che sta distruggendo il tessuto produttivo italiano e pugliese.

In particolare l'azione di lotta degli Ambulanti italiani comincerà a farsi sentire sin da subito per poi sfociare nella grande manifestazione che vedrà accanto il piccolo commercio, gli ambulanti e il mondo produttivo locale, senza bandiere, senza sigle di appartenenza, senza medaglie e soprattutto senza uomini di cartone che nel nome del piccolo commercio continuano a cibarsi di prebende pubbliche dimenticando il proprio ruolo statutario di difesa delle Imprese.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Lotta alla Xylella, Coldiretti Puglia chiede subito 10 milioni di euro Lotta alla Xylella, Coldiretti Puglia chiede subito 10 milioni di euro La richiesta alla Regione per recuperare i ritardi accumulati
Strutture residenziali per soggetti non autosufficienti: autorizzati i nuovi ingressi Strutture residenziali per soggetti non autosufficienti: autorizzati i nuovi ingressi Definite le nuove disposizioni di sicurezza in Puglia
Tirocini OSS, da oggi in Puglia ricomincia la formazione professionale in presenza Tirocini OSS, da oggi in Puglia ricomincia la formazione professionale in presenza L'assessore regionale al lavoro Leo: «Era l’ultimo tassello che mancava»
Settore fotografico in ginocchio, martedì la protesta a Montecitorio Settore fotografico in ginocchio, martedì la protesta a Montecitorio Richiesti sostegni economici fino a marzo 2021
Dalla Regione fino a 5600 euro per le persone in condizione di gravissima non autosufficienza Dalla Regione fino a 5600 euro per le persone in condizione di gravissima non autosufficienza Il contributo per sette mensilità. Tutte le info
Regione Puglia: varata la nuova manovra anticrisi da 750 milioni di euro Regione Puglia: varata la nuova manovra anticrisi da 750 milioni di euro Giovedì 4 giugno i primi tre avvisi su microprestito e titolo II  
1 Estate in Puglia, gli stabilimenti balneari potranno aprire al pubblico dal 1 luglio Estate in Puglia, gli stabilimenti balneari potranno aprire al pubblico dal 1 luglio Distanza minima fra ombrelloni di 3,4 metri
Il presidente Lodispoto: «Oggi abbiamo una Provincia di nuovo protagonista» Il presidente Lodispoto: «Oggi abbiamo una Provincia di nuovo protagonista» Il lavoro svolto dall'inizio del suo insediamento ad oggi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.