Sopralluogo cava fumante
Sopralluogo cava fumante
Ambiente

Cava in contrada Monachelle, la Provincia diffida le proprietarie per la messa in sicurezza

Il Comune ha già contattato le aziende specializzate per la bonifica

Con nota del 21.3.2018, il dirigente della Provincia Bat nell'ambito del procedimento amministrativo ex art. 244 comma 2 del D.Lgs 152/2006 ha diffidato le proprietarie della cava in Contrada Monachelle ad attivare, nell'immediato, secondo il principio di "precauzione e azione preventiva" le adeguate e necessarie misure di prevenzione e messa in sicurezza coordinandosi con Arpa Puglia, Asl Bat, i Vigili del Fuoco, e notiziando preliminarmente il Comune di Trani, la Provincia e la Regione Puglia.

Il provvedimento amministrativo conforta, nonostante le tante speculazioni di carattere politico montate, l'iniziativa assunta dal Sindaco che fin da novembre aveva emesso l'ordinanza sindacale di uguale tenore e recentemente annullata dal Tar per iniziativa delle proprietarie.

In ogni caso, proprio per scavalcare le lungaggini amministrative e burocratiche previste dalle Leggi, il Comune di Trani, dopo aver coordinato le attività di analisi ed i sopralluoghi tecnici con il prezioso sostegno del Custode Giudiziario ed in sinergia con Asl, Arpa Puglia, Vigili Del Fuoco etc, in collaborazione con il Consulente nominato dalla Procura della Repubblica, ha già contattato aziende specializzate del settore per proseguire nelle attività di messa in sicurezza e bonifica.

Ancora una volta nel rispetto della trasparenza e chiarezza nei confronti dei cittadini.

Amedeo Bottaro e Michele di Gregorio
  • Comune di Trani
  • Arpa Puglia
Altri contenuti a tema
Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Sono l'acconto del c.d. "Fondone-bis" introdotto dal decreto Agosto del Governo Conte
Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Tutto quello che c'è da sapere
Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Entro il 30 novembre
Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Si potrà presentare istanza fino al 10 ottobre
Pon inclusione, l'ambito Trani-Bisceglie ottiene altri finanziamenti Pon inclusione, l'ambito Trani-Bisceglie ottiene altri finanziamenti Si potenzieranno gli interventi sociali a sostegno dei cittadini indigenti
Attività estive per minori, pubblicato avviso per contributi a copertura della attività svolte Attività estive per minori, pubblicato avviso per contributi a copertura della attività svolte I centri sono invitati a presentare istanza per accedere al sostegno economico
Street Art, il Comune di Trani accoglie progetti da finanziare Street Art, il Comune di Trani accoglie progetti da finanziare Domande fino al 27 settembre
L'associazione Lacarvella riceve la cittadinanza benemerita "Ordinamenta Maris" L'associazione Lacarvella riceve la cittadinanza benemerita "Ordinamenta Maris" «Per aver promosso negli anni iniziative di impegno civile sociale e culturale»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.