Commissario Maria Rita Iaculli
Commissario Maria Rita Iaculli
Enti locali

Comune, il commissario "aggiorna" i dipendenti pubblici

Approvato il piano annuale per la formazione, costerà 24 mila euro

Dipendenti come app, da aggiornare costantemente per mantenerne la funzionalità. Metafora a parte, è quanto sancito da un decreto legislativo del 2001 e approvato, in queste settimane, con esecuzione immediata, dal commissario straordinario Maria Rita Iaculli. In tandem con il nuovo segretario generale, Maria Angela Ettorre, la Iaculli ha predisposto il Piano della Formazione 2015 per i dipendenti comunali.

L'ottimizzazione delle risorse presenti, tema già caro a qualche candidato sindaco in vista delle prossime Amministrative di maggio, è l'obiettivo prefisso, per un investimento che costerà alle casse pubbliche 24.200 euro. La modernizzazione delle risorse interne si rivolgerà verso: innovazioni di carattere normativo e tecnologico; obblighi di legge; adempimenti in materia di anti-corruzione e nuove competenze e conoscenze per la Peg.

In particolare, i dipendenti tranesi approfondiranno temi come la nuova legge anti-corruzione, l'armonizzazione dei conti pubblici, il codice di comportamento, adempimenti in materia elettorale, contratti e appalti pubblici, fatturazione elettronica e mercato e convenzioni pubbliche dopo la spending review. Con questo provvedimento il commissario prosegue l'operazione di riforma dell'ente pubblico, che, all'ingresso del prossimo governo, sarà sicuramente più fluido e funzionale rispetto ai disagi di questi ultimi anni.
  • Dipendenti comunali
  • Comune di Trani
  • Maria Rita Iaculli
Altri contenuti a tema
Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative L'iniziativa grazie la costruzione di una rete tra Comune, soggetti privati ed enti del terzo settore
Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata C'è tempo fino al 5 novembre
25 Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Ecco chi potrà presentare domanda
Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Riaperti i termini per integrare l'elenco degli operatori economici
L'associazione europea delle vie Francigene compie vent'anni e fa tappa a Trani L'associazione europea delle vie Francigene compie vent'anni e fa tappa a Trani Visita e scambio di saluti istituzionali con i rappresentanti dell'Amministrazione
Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Sottoscritto un protocollo di intesa per estendere le attività sul territorio locale
Dopo di noi, ancora pochi giorni per partecipare all'avviso pubblico Dopo di noi, ancora pochi giorni per partecipare all'avviso pubblico Finalità è quello di garantire a persone con disabilità il diritto al futuro e benessere
Il Comune di Trani cerca sei istruttori tecnici a tempo determinato per sei mesi Il Comune di Trani cerca sei istruttori tecnici a tempo determinato per sei mesi Candidature fino al 18 ottobre
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.