Anpi
Anpi
Solidarietà

L'Anpi Bat dona un libro a chi non può fare regali

Nota del presidente Roberto Tarantino

L'Anpi Bat ha deciso di avviare un'iniziativa di solidarietà a favore di tutti coloro che per Natale non avranno la possibilità di farsi o fare un regalo. A scelta potranno ricevere in dono un romanzo, un saggio o una raccolta di racconti sulla storia della Resistenza, sulla Costituzione, sui Diritti umani e civili. "L'emergenza sanitaria e tutte le limitazioni conseguenti hanno condizionato fortemente anche noi dell'Anpi e ridotto la nostra presenza nelle scuole e l'organizzazione di incontri in presenza". Ha spiegato il presidente dell'Anpi Bat Roberto Tarantino.

"Abbiamo continuato, però, nei limiti del possibile con interventi a distanza. Lo scorso aprile, in occasione della Festa della Liberazione, abbiamo devoluto i proventi del tesseramento in favore della Protezione Civile regionale. Oggi abbiamo voluto dare un nuovo segnale di solidarietà facendo nostre le parole del nostro presidente nazionale, Gianfranco Pagliarulo, che ha ricordato che l'Anpi è impegnata, tutti i giorni, a "rendere permanente e attuale il sistema di valori generali che attribuiamo all'insieme degli eventi che abbiamo definito Resistenza e ai suoi protagonisti. In primo luogo, i partigiani e le staffette, i militari e poi i civili che a vari livelli e con varie modalità operarono la scelta ad iniziare dai valori di giustizia sociale, di libertà, di democrazia, di solidarietà, di pace".

"L'Anpi Bat vuole rendere sempre vivo uno dei principi che ha animato la Resistenza, pilastro della nostra Costituzione: la solidarietà. Per questo invita chi non può acquistare un regalo a recarsi presso il punto vendita Mondadori Store di Barletta, in Corso Vittorio Emanuele 42. La libreria Mondadori è estremamente fornita e saprà consigliare il testo più adatto a un neofita, a un appassionato, a un bambino o a un ragazzo".

"Noi speriamo che – conclude il presidente dell'Anpi BatL'ANPI BAT dona un libro a chi non può fare regali Roberto Tarantino - un buon libro, che è "cibo per l'anima", possa dare un piccolo sostegno a chi sta per vivere un Natale difficile".
  • Natale
Altri contenuti a tema
Al Parco Santa Geffa il villaggio di Natale Al Parco Santa Geffa il villaggio di Natale Babbo Natale, i piccoli elfi, cavalli e semplici stand enogastronomici pronti ad accogliere i più piccoli
Natale 2021, ritorna l'itinerario presepistico nelle chiese del centro storico di Trani Natale 2021, ritorna l'itinerario presepistico nelle chiese del centro storico di Trani Sarà visitabile dal 25 dicembre al 6 gennaio
1 Un mare di luci tranne in Via Sant’Annibale Maria di Francia Un mare di luci tranne in Via Sant’Annibale Maria di Francia Il Comitato di Quartiere lamenta l'assenza d'iniziative natalizie nella zona
Il Comune di Trani si prepara al Natale 2021: pubblicati quattro avvisi pubblici Il Comune di Trani si prepara al Natale 2021: pubblicati quattro avvisi pubblici C'è tempo fino al 30 novembre
Il presepe "della follia d'amore" donato alla città di Trani Il presepe "della follia d'amore" donato alla città di Trani Il regalo di Natale di Fondazione Seca e Opera don Uva Universo Salute
Pochi a Tombola? Tra Monopoli, Risiko e novità come i "Coloni di Catan" è salva la tradizione di giocare insieme Pochi a Tombola? Tra Monopoli, Risiko e novità come i "Coloni di Catan" è salva la tradizione di giocare insieme Anche nel week end di Capodanno ci si organizza per divertirsi in pochi o a distanza
Minestra Verde: piatto semplice di tradizione per Santo Stefano Minestra Verde: piatto semplice di tradizione per Santo Stefano Piatto "verde" per un giorno "rosso"
Ricongiungimenti familiari negati, gli pisicologi: «Isolamento utile, guardia alta però per la salute mentale» Ricongiungimenti familiari negati, gli pisicologi: «Isolamento utile, guardia alta però per la salute mentale» «Bisogna evitare che il mondo esterno venga visto solo ed esclusivamente come una minaccia»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.