Comune di Trani
Comune di Trani
Enti locali

Nuovo Codice di Comportamento in Comune per i dipendenti

Le misure all'interno del nuovo piano nazionale contro corruzione e illegalità

Il Comune di Trani, su proposta del Responsabile per la prevenzione della corruzione, ha approvato, tramite la firma del commissario Iaculli e i suoi poteri di giunta comunale, il nuovo Codice di Comportamento specifico dei dipendenti comunali. Il documento, pubblicato già in precedenza sul sito web del Comune per eventuali osservazioni, è stato confermato senza modifiche: sarà ora compito del Servizio Personale la sua tempestiva diffusione. Il Codice si applica «a tutto il personale a tempo indeterminato, determinato, collaboratori o consulenti con qualsiasi tipologia di contratto o incarichi e a qualsiasi titolo, ai titolari di organi e di incarichi negli uffici di diretta collaborazione delle autorità politiche, nonché nei confronti dei collaboratori a qualsiasi titolo di imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere a favore dell'amministrazione».

Il nuovo regolamento disciplina la corretta figura del dipendente comunale, attraverso le sfaccettature più insidiose: dai regali alla partecipazione in associazioni ed organizzazioni, dal conflitto d'interesse all'obbligo d'astensione, dai rapporti con gli utenti a quelli nella vita privata fino all'obbligo di riservatezza. Nella nuova normativa non viene lasciato spazio libero all'interpretazione: per chi trasgredisce sono sancite anche le sanzioni disciplinari e il relativo danno causato all'immagine dell'ente.

Il provvedimento richiama le disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione dell'illegalità nella pubblica amministrazione, contenute nella legge 190 del 2012, il decreto riguardante il comportamento dei dipendenti pubblici firmato da Napolitano nell'aprile 2013 e il Piano nazionale Anticorruzione, che delinea la strategia di prevenzione a livello decentrato di corruzione e illegalità, individuando, tra le azioni e le misure per la prevenzione, l'adozione di un codice proprio da parte di tutte le pubbliche amministrazioni.
  • Dipendenti comunali
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Garante dei detenuti, giovedì 20 la presentazione dell’avviso pubblico ​ Garante dei detenuti, giovedì 20 la presentazione dell’avviso pubblico ​ Il Comune di Trani eleggerà il profilo idoneo a ricoprire questo ruolo
Al via il nuovo avviso per i progetti di Vita Indipendente in favore dei soggetti disabili Al via il nuovo avviso per i progetti di Vita Indipendente in favore dei soggetti disabili Le istanze online dal 10 al 31 marzo
Igor, premiato il primo eroe a quattro zampe della città di Trani Igor, premiato il primo eroe a quattro zampe della città di Trani La consigliera Merra e il sindaco Bottaro consegnano il riconoscimento al cane per aver salvato una vita
1 A Trani un'area di sgambatura per cani, sorgerà nei pressi del campo di calcio di via Bovio A Trani un'area di sgambatura per cani, sorgerà nei pressi del campo di calcio di via Bovio Approvata dalla Giunta una proposta di collaborazione per la gestione condivisa del parco
Grande tombolata a premi al Palazzetto dello sport: per i bambini doni natalizi e buoni scolastici Grande tombolata a premi al Palazzetto dello sport: per i bambini doni natalizi e buoni scolastici La manifestazione organizzata dal Comune di Trani con il contributo della STP
Online il bando per l'assegnazione dei chioschi comunali a Trani Online il bando per l'assegnazione dei chioschi comunali a Trani La durata dell'affidamento è pari a quattro anni
«Auguri di buon Natale Trani», ecco lo spot natalizio promosso dal Comune «Auguri di buon Natale Trani», ecco lo spot natalizio promosso dal Comune Riprese mozzafiato per sponsorizzare il turismo in città
Il Comune di Trani lancia un'indagine di rilevazione della qualità dei servizi Il Comune di Trani lancia un'indagine di rilevazione della qualità dei servizi Consentirà d'individuare ed intervenire su eventuali criticità
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.