Southings
Southings
Eventi e cultura

Raccontare Trani attraverso la comunicazione visiva e il design: ecco Southings

Il progetto vincitore del bando Pin promosso dalla Regione Puglia «per rileggere la città in chiave nuova»

Un progetto di valorizzazione del territorio attraverso la comunicazione visiva e il design. Si tratta di Southings presentato questa mattina a Palazzo Beltrani: vincitore dell'iniziativa PIN (Pugliesi INnovativi), promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE - PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, Southings, dall'idea di Saverio Rociola, fondatore progetto Southings e designer, Flavia De Sario, fondatrice progetto e sales network manager e Francesco Delrosso, art director progetto e designer, nasce dalla necessità di raccontare il territorio in un modo innovativo e non stereotipato.
Presentazione SouthingsPresentazione SouthingsPresentazione SouthingsSouthings
L'obiettivo è creare un ponte tra il settore artistico e commerciale, attraverso una rete virtuosa di collaborazioni con artisti, artigiani e attori della filiera turistica, enti pubblici e privati. «Nasce come un progetto di ricerca - spiega Saverio Rociola - ma trova la sua vera natura in un'impresa start up vincitrice del bando Pin (Pugliesi Innovativi)». «Le relazioni - conclude infine - per noi sono fondamentali per rileggere la città in una chiave visiva e culturale nuova».

Massimiliano di Lauro, illustratore e colui che ha realizzato le prime immagini per questo progetto ha aggiunto: «Mi è stato chiesto di raccontare Trani dal mio punto di vista, ossia nella maniera più onesta possibile e quindi attraverso ricordi e la mia esperienza in città».
Social Video50 secondiIntervista a Saverio Rociola
Altri video:
Intervista a Massimiliano di Lauro50 secondi
  • Arte
Altri contenuti a tema
Sorpresa! Man è arrivato a Trani! Sorpresa! Man è arrivato a Trani! Ieri sera il gigante luminoso nell'atteggiamento del pensatore è stato installato e acceso in piazza Quercia
5 Il Ponte dell'Amore, in villa comunale la collettiva d'arte dell'associazione Lacarvella Il Ponte dell'Amore, in villa comunale la collettiva d'arte dell'associazione Lacarvella E il 30 agosto la presentazione del volume "Il sacro nell'arte contemporanea" a cura di Antonio Russo
FormArteInsieme, l'evento che mette in rete diverse associazioni di Trani FormArteInsieme, l'evento che mette in rete diverse associazioni di Trani Oggi e domani due giornate all'insegna dell'arte e cultura alla Galleria Belmondo
Installazioni artistiche in città, i dubbi di Andrea Moselli Installazioni artistiche in città, i dubbi di Andrea Moselli Perplessità da parte della guida turistica per le modalità e i luoghi scelti per l'allocazione
1 L'arte della fotografia nel "Radar Photofestival": immagini e sensazioni in mostra dal 25 al 27 giugno L'arte della fotografia nel "Radar Photofestival": immagini e sensazioni in mostra dal 25 al 27 giugno L'idea della bellezza resa concreta attraverso le fotografie in un evento internazionale
Katia Albanese, spazio aperto per l'arte al femminile Katia Albanese, spazio aperto per l'arte al femminile "Zitta Tu", viaggio attraverso tele di legno, pensieri, forza e fragilità delle donne
Il sacro nell’arte contemporanea, riflessioni tra artisti e saggisti nel libro di Antonio Russo e Marino Pagano Il sacro nell’arte contemporanea, riflessioni tra artisti e saggisti nel libro di Antonio Russo e Marino Pagano Il libro pubblica gli atti delle relazioni di artisti, accademici e docenti intervenuti a Trani nel 2019
1 Due tranesi si incontrano nell’arte dando vita a "Pitture e Poesie" Due tranesi si incontrano nell’arte dando vita a "Pitture e Poesie" Si tratta di padre Nicola Galeno e Giuseppe Giannotti
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.