Raffaella Carrà
Raffaella Carrà
Eventi e cultura

Ciao, Raffaella, anche Trani ti omaggia con un ricordo

Uno spettacolo televisivo previde un collegamento da piazza Duomo

"Quando scompaiono persone come Raffaella Carrà e come perdere un po' di noi": sono le parole pronunciate, appena saputa la notizia, da Katia Ricciarelli . Ed è un po' quello che stiamo provando in tanti, tantissimi, dagli italiani, oggi anziani, che ne hanno visto muovere i primi passi in televisione ai bambini che conoscono i suoi ritornelli insieme alle canzoni dello Zecchino attraversando decine di generazioni, canzoni che non hanno tempo e balliamo nelle feste dei matrimoni come sulle spiagge e le discoteche.

Raffaella la amavamo tutti, indistintamente, perché era brava, bravissima, perché in modo talentuoso, intelligente, sempre innovativo, con classe e mai in modo volgare ha rappresentato la televisione pubblica più bella.

Tutto il mondo dello spettacolo da Vasco Rossi ("la più bella e più brava di sempre") e della cultura la piange e trasversalmente anche il mondo politico, a partire dal presidente Mattarella e dal premier Draghi.

La sua presenza come donna di spettacolo a Trani è avvenuta in occasione di uno spettacolo che dalla Fininvest arrivò in città; ma lei era in collegamento diretto da studio e in quella occasione guardando la cattedrale sotto la quale fu allestita una parte dello show salutò i tranesi e la bellezza della nostra città e delle ballerine della scuola di ballo della professoressa Bini.

Essere stati in quella occasione tra i figuranti che rappresentavano una Trani di epoca riporta alla mente il ricordo di come arrivassero le direttive da Raffaella Carrà stessa che in maniera meticolosa voleva che anche la parte dello spettacolo in collegamento fosse perfetta e che nulla fosse lasciato al caso dimostrando una professionalità una meticolosità nella preparazione dei suoi show che erano alla base del suo successo insieme al suo straordinario carisma e alla sua proverbiale energia la stessa che cercava di trasmettere al pubblico.

Con la sua profonda discrezione, la stessa con la quale se n'è andata, forse in passato sarà venuta a visitare quella bellezza che la incantò dal video.

Di fatto sarà qui d'ora in poi, rimanendo nel cuore e nella memoria di tutti noi come di tutti gli italiani.
  • Televisione
Altri contenuti a tema
Televisione, da oggi la transizione verso il nuovo digitale terrestre Televisione, da oggi la transizione verso il nuovo digitale terrestre Come continuare a vedere i canali
3 Il tranese Maurizio Di Pantaleo a Uomini e Donne per corteggiare Gemma Galgani Il tranese Maurizio Di Pantaleo a Uomini e Donne per corteggiare Gemma Galgani L'avvocato apparso oggi su Canale 5 nella nota trasmissione condotta da Maria De Filippi
1 Trani (non solo mare) ritorna in onda su Rai1 Trani (non solo mare) ritorna in onda su Rai1 Su Linea Blu un nuovo servizio dedicato alla città, tra storia e cultura
"Ci vediamo su Real Time": i ballerini di Studio Danza alla corte di Enzo Miccio "Ci vediamo su Real Time": i ballerini di Studio Danza alla corte di Enzo Miccio La coreografia emozionante in piazza Duomo al termine della cerimonia
Casa Sgarra, orgoglio pugliese dell’enogastronomia, ancora agli onori dei media nazionali Casa Sgarra, orgoglio pugliese dell’enogastronomia, ancora agli onori dei media nazionali Ieri su Mediaset nella rubrica MAG dopo il tg di Italia1
Casa Sgarra questa sera su Studio Aperto Mag Casa Sgarra questa sera su Studio Aperto Mag I tre fratelli andriesi nella rubrica del tg in onda su Italia1
Tra i Nip di Game of Games c'è Alvaro Manzo, tranese trapiantato in Portogallo Tra i Nip di Game of Games c'è Alvaro Manzo, tranese trapiantato in Portogallo Nel nuovo gioco di Simona Ventura su rai 2 tra Vip e concorrenti sconosciuti
I Fratelli Sgarra protagonisti questa domenica su Rai3 nella rubrica "Est Ovest" I Fratelli Sgarra protagonisti questa domenica su Rai3 nella rubrica "Est Ovest" Un racconto tra investimenti fatti, ristori non pervenuti e sguardo rivolto al futuro
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.